Si chiamava Massimo Millesimi, ma tutti, a Terni, lo conoscevano con il soprannome di “lingua”. Soprattutto negli ambienti legati alla Ternana, squadra della quale era tifosissimo e profondamente innamorato.

Oggi, è purtroppo deceduto all’ospedale “Santa Maria” dove era da tempo ricoverato per cercare di arginare i gravi problemi di salute che lo affliggevano. Aveva 65 anni.

Con Massimo Millesimi se ne va, purtroppo, un altro importante pezzo della storia del tifo rossoverde quello legato al mondo ultras ed ai “Freak Brothers”. Alla sua famiglia, vanno le più sentite condoglianze degli amici di Radio Galileo e Tele Galileo.