“Dal prossimo 11 settembre, in coincidenza con la ripresa delle attività scolastiche, tutti i servizi di trasporto su gomma sospesi dallo scorso mese di luglio, saranno interamente ripristinati”. Lo ha confermato l’assessore regionale ai trasporti Giuseppe Chianella nel corso di un incontro richiesto dalle organizzazioni sindacali del settore, che si è svolto nella sede regionale di piazza Partigiani.

“La Regione Umbria – ha affermato Chianella – attraverso lo stanziamento di risorse aggiuntive, la sospensione e la razionalizzazione per questi due mesi di alcune corse su tutto il territorio regionale, è riuscita a recuperare i finanziamenti necessari, circa 15 milioni di euro, per riequilibrare i conti del 2019. Era una promessa che avevamo fatto agli umbri ed anche ai lavoratori del settore – ha aggiunto l’assessore – ed è una promessa che abbiamo mantenuto, smentendo così le tante cassandre che ‘prevedevano’ tagli fino alla fine dell’anno”.