E’ accaduto durante una manifestazione ludico-sportiva tenutasi nella frazione di Santa Maria degli Angeli. Quella che doveva essere una festa si è trasformata per le mamme di alcuni bambini in una lite, consumatasi tra lo stupore generale. La miccia è scattata quando alcune mamme si sono incontrate alla citata manifestazione, le quali, forse anche a causa vecchi dissapori, hanno iniziato dapprima ad ingiuriarsi per poi passare alle mani, in presenza dei figli minori.  Alla lite hanno preso parte tre cittadine italiane, rispettivamente dell’età di 36, 39 e 40 anni; a seguito della lite le donne ricorrevano alle cure dei sanitari presso il pronto soccorso. Una di queste riportava lesioni con oltre 20 giorni di prognosi, tali da determinare la procedibilità d’ufficio del fatto.