Ancora una giornata di caldo record in Umbria, con le temperature che hanno superato in alcune località anche quelle già molto alte di ieri.

Ed il primato, non certo invidiabile, di città più “rovente”, spetta ancora a Terni dove il termometro ha nuovamente toccato i 41 gradi. Temperature africane un po’ ovunque, con Foligno, che stando alle rilevazioni del Centro funzionale della Protezione civile regionale ha raggiunto i 40,3 gradi, attestandosi sopra i 40 anche Todi, Orvieto e Massa Martana.

Appena sotto i 40 a Bastia Umbra (39,8), Spoleto (39,7), Marsciano (39,3), Narni (39,6) e Bevagna (39,2). A Perugia sono stati invece registrati 38 gradi.

Sul fronte delle previsioni meteo per domani il cielo si presenterà sereno o poco nuvoloso, ma le temperature dovrebbero subire un leggero calo.