La Provincia di Terni si è dotata di un defibrillatore semi automatico esterno con la funzione di “cardioproteggere” i dipendenti di Palazzo Bazzani, ma anche quanti ne abbiano necessità nelle vicinanze, visto anche la posizione della sede dell’ente è in una delle zone centrali della città di Terni.

Il defibrillatore è stato installato nell’atrio di Palazzo Bazzani, lato posto di polizia della prefettura, in un luogo facilmente accessibile e videosorvegliato. Il defibrillatore può essere utilizzato da tutti coloro che sono abilitati a farlo attraverso uno specifico corso riconosciuto. Per quanto riguarda la Provincia, l’amministrazione ha provveduto a formare circa venti dipendenti.