Firmato oggi, a Palazzo Donini, un protocollo d’intesa tra la Regione Umbria, il Comando Legione Carabinieri Umbria e il Provveditorato Interregionale Opere pubbliche di Toscana, Marche e Umbria (Sede coordinata di Perugia) per la promozione di iniziative a sostegno dell’adeguamento infrastrutturale di potenziamento della funzionalità dei presìdi territoriali dell’arma.

Nel corso della firma ufficiale del protocollo, il Presidente della Regione Fabio Paparelli, il Comandante della Legione Umbria dei Carabinieri, Generale di Brigata Massimiliano Della Gala, e il Provveditore Marco Guardabassi hanno spiegato che con esso le parti si impegnano ad avviare un percorso di collaborazione allo scopo di implementare, ciascuno nell’ambito delle rispettive competenze, da un lato l’adeguamento sismico e il miglioramento funzionale delle caserme, dall’altro dell’efficienza energetica dei presìdi presenti sul territorio.