E’ stato sorpreso alla guida con un tasso alcolemico oltre cinque volte il consentito, uno dei tre automobilisti denunciati dai carabinieri di Terni nel corso di alcuni controlli svolti in città dalla sezione radiomobile del Nor, il nucleo operativo radiomobile.

All’uomo, di 65 anni, è stato infatti rilevato un tasso alcolemico di 2,74 grammi per litro, mentre agli altri due di 1,61 e 1,17. Nei confronti dei tre – notati dai militari in atteggiamenti poco lucidi e pronti – è scattato il ritiro della patente, il sequestro e l’affidamento del mezzo in custodia, con la segnalazione al prefetto per l’adozione del provvedimento di sospensione.

Nel corso di altro servizio di pattugliamento i militari della sezione radiomobile hanno invece sottoposto a controllo amministrativo un furgone, scoprendo il trasporto di generi alimentari in violazione della normativa di settore: il veicolo non era idoneo e il guidatore non autorizzato. Il conducente è stato multato, mentre gli alimenti sono stati sequestrati.