Rimarrà chiuso fino a venerdì prossimo, 21 giugno, il parco pubblico della Passeggiata di Terni, evacuato in emergenza nel pomeriggio di ieri a causa del rischio caduta di parte di un albero di cedro del Libano colpito da un fulmine che si trova vicino all’area giochi.

“Si tratta di albero monumentale dal quale si è staccato un grande ramo centrale – spiega l’assessore con delega al Verde pubblico e alla Tutela del territorio, Benedetta Salvati – e l’amministrazione comunale si riserva di fare tutti gli approfondimenti necessari”.

Questa mattina è stato interessato anche il ministero delle Politiche agricole e forestali per un parere tecnico. “Il nostro obiettivo ora – continua Salvati – è di intervenire puntualmente per la messa in sicurezza degli alberi e procedere successivamente ad interventi più strutturali”.

Il crollo è avvenuto intorno alle 19 di ieri, quando nell’area si trovavano diversi bambini. Nessuno è rimasto ferito.