Era latitante da tre anni il 50enne romeno con precedenti di Polizia specifici per reati contro il patrimonio, che ha ceduto alla tentazione di rubare un paio di occhiali da sole del valore di 220 euro approfittando della momentanea assenza del proprietario del negozio di ottica in quel momento sul retro. Quando, però è fuggito, il commerciante è riuscito a vederlo ed ha fornito una precisa descrizione alla Squadra Volante che ha subito avviato le indagini.

Poco dopo il ladro è stato rintracciato in Piazza Dalmazia, con gli occhiali indosso ed è stato riconosciuto dal titolare del negozio al quale ha restituito quanto rubato. Durante le fasi di identificazione dello straniero, però, i poliziotti hanno accertato che si trattava di un ricercato sin dal gennaio 2016 in quanto condannato dal Tribunale di Terni a 4 mesi e 18 giorni di reclusione perché ritenuto responsabile di un tentato furto aggravato commesso a Terni nell’agosto 2011.

Il romeno è stato così denunciato per furto con destrezza e arrestato in esecuzione del provvedimento restrittivo.