Sottoscritto – presso la Prefettura di Perugia – un protocollo d’intesa con Poste italiane finalizzato alla prevenzione di furti e rapine negli uffici postali dell’Umbria.

L’atto è stato siglato dai prefetti di Perugia e Terni, Claudio Sgaraglia e Paolo De Biagi e dal responsabile di Tutela aziendale di Poste italiane, Vanes Montanari, alla presenza dei vertici territoriali delle forze dell’ordine, tra le quali la polizia postale.

Con il Protocollo d’Intesa vengono definiti gli impegni tra le parti per garantire adeguati livelli di sicurezza per ciascun ufficio postale presente.

In Umbria, Poste Italiane dispone di una rete di 262 sportelli.