Ladri in azione lo scorso fine settimana all’interno delle scuole di Cesi stazione e paese, dalle quali sono state trafugate alcune attrezzature per la didattica dei bambini e computer per diversamente abili, oltre ad essere stati danneggiati dei giochi in cortile.

Sull’episodio indaga la polizia. A darne notizia è l’assessore comunale alla Scuola, Valeria Alessandrini, informata dalla dirigente scolastica del plesso, parte dell’istituto comprensivo Felice Fatati.

A seguito di questi fatti il Comune di Terni ribadisce l’impegno per dotare tutti gli edifici scolastici della città di sistemi di videosorveglianza e lancia un appello a sponsor, imprese, associazioni, singoli cittadini, a una donazione che consenta di provvedere all’installazione di telecamere negli spazi esterni alla scuole, in primis quelle di Cesi.