E’ stato sottoscritto nella sede della prefettura di Perugia, un “Protocollo d’intesa attuativo sulla sicurezza e sulla legalità per la prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata”, stipulato, alla presenza dei rappresentanti delle forze di polizia del capoluogo regionale, tra il prefetto di Perugia Claudio Sgaraglia, il prefetto di Terni, Paolo De Biagi, il presidente di Confapi Umbria e di Confapi Terni, Carlo Salvati ed il presidente di Confapi Perugia, Paolo Rastelli.

“Il documento, che attua a livello regionale il Protocollo di legalità sottoscritto tra il ministero dell’Interno e Confapi, attraverso la previsione di specifici e puntuali impegni delle parti, mira a rafforzare la prevenzione dei tentativi di infiltrazione criminale negli appalti per lavori, servizi e forniture stipulati dalle imprese aderenti”.