Sono poco più di una decina le ordinanze di demolizione emesse dal Comune di Norcia contro le “casette fai da te” del dopo terremoto, realizzate in “assenza di titoli abitativi” e quindi ritenute costruzioni abusive. Sono state allestite nei mesi successivi al sisma del 2016 a ridosso delle abitazioni inagibili.

Gli ultimi due provvedimenti sono stati notificati nei giorni a ridosso della Pasqua, dopo la segnalazione dei carabinieri forestali e dei “parchi” di Norcia.