Tragedia, nel primo pomeriggio di oggi, nel folignate, dove un uomo di 61 anni, ha perso la vita per essere precipitato nel vuoto finendo nell’area dell’Eremo di Santa Maria Giacobbe, nella falesia di Pale, nei pressi di Foligno. Immediati, ma purtroppo inutili i tentativi di soccorso dei sanitari del 118 e di quattro squadre del Soccorso alpino speleologico dell’Umbria, giunte sul posto insieme ai vigili del fuoco di Foligno.

Il recupero del corpo è avvenuto grazie a tecniche alpinistiche.

Secondo quanto si è appreso, la vittima risiedeva nel folignate ed è deceduta a causa delle conseguenze della caduta dall’alto.