Denuncia e Daspo per tre tifosi di calcio – un minorenne di Foligno e due aretini – da parte del questore di Perugia, al termine delle indagini del commissariato di Assisi relative agli episodi avvenuti in occasione di una partita di serie D: un tentativo di forzare il blocco di sicurezza dei poliziotti e il possesso di un bastone che era stato poi ritirato dagli stessi poliziotti.

La situazione – spiega la questura perugina – si era mantenuta tranquilla fino a poco prima dell’inizio della partita quando due giovani, alla testa di un gruppo ultras della tifoseria ospite, ha contestato il prezzo del biglietto d’ingresso. I tifosi a quel punto hanno cercato di entrare in tribuna, tentando di forzare il blocco di sicurezza dei poliziotti, che sono riusciti comunque a contenerli.

A seguito della successiva attività info-investigativa svolta anche con l’ausilio delle immagini riprese dalla polizia scientifica durante lo svolgimento del servizio di ordine pubblico, sono stati identificati i tre tifosi.