Ammonta a circa 130 mila euro il bottino della rapina messa a segno, poco dopo le 13,30 di oggi, nella filiale del Monte dei Paschi di Siena in via Lungonera, a Terni, a poca distanza da Ponte Romano.

Sul colpo sono in corso indagini della polizia.

Due persone a volto coperto, una delle quali armata di taglierino, sono entrate all’interno dei locali dopo la chiusura mattutina. Nella banca, in quel momento, si trovavano solo alcuni dipendenti, cinque o sei, che sono stati chiusi in bagno. Nessuno di loro è rimasto ferito.

I malviventi, forse spalleggiati da un terzo elemento con funzioni di palo, avrebbero agito rapidamente, impossessandosi dei soldi per poi fuggire con il bottino.

In base a quanto emerso finora dall’indagine i rapinatori sono entrati dal retro dell’istituto di credito, adiacente il palazzo dell’Inail, dopo avere tagliato un vetro, presumibilmente nella notte o qualche ora prima di entrare in azione.

Questo il link per vedere le immagini di Tele Galileo https://youtu.be/N1CNIeSDadk