Hanno preso il via, a Castelluccio di Norcia, i lavori di montaggio degli otto moduli abitativi Sae. Dopo la realizzazione dei basamenti, è stato infatti avviato l’assemblaggio dei moduli abitativi che dovrebbe essere completato – secondo quanto spiegato dalla Protezione civile – entro il mese di giugno, salvo complicazioni dovute all’aspetto meteo che a Castelluccio ha sempre un’influenza importante.

Le casette sono state posizionate all’ingresso del borgo, salendo dal Pian Grande, in uno spiazzo a ridosso del paese distrutto dal sisma del 2016.

Oltre alle otto Sae verrà realizzato anche un container collettivo che sarà a disposizione dei commercianti, ristoratori e agricoltori che lavorano a Castelluccio.