Nella notte scorsa, nel comune di Giove, Un abitante del posto ha notato una persona che si aggirava con fare sospetto nei pressi di alcune abitazioni.

Sospettando che l’uomo stesse per compiere un furto, il cittadino ha immediatamente avvertito il 112, mentre il ladro, ormai scoperto, si allontanava velocemente a bordo di un Fiat Fiorino in direzione di Amelia.

Ed è sulla strada Amelia-Giove, nei pressi della frazione Montenero, che la gazzella dei Carabinieri ha intercettato il mezzo in fuga bloccandolo.

I militari hanno proceduto  al controllo del soggetto, un trentasettenne pluripregiudicato originario del napoletano con diversi precedenti per furto, che a seguito di perquisizione personale veniva trovato in possesso di cesoie ed altri arnesi atti allo scasso.

Portato in caserma per le formalità di rito, l’uomo veniva denunciato per possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso e guida senza patente con relativo sequestro del mezzo.