Vigili del fuoco al lavoro, quest’oggi, a Terni, per l’allagamento degli uffici della sede dell’Inail di Terni, in Via Turati.

La causa di quanto accaduto, con relativa abbondante cascata d’acqua, sembra dover essere addebitata all’apertura di un’idrante posto al decimo piano dello stabile. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della Polizia Scientifica della locale questura che stanno ricostruendo i fatti per accertare eventuali responsabilità.

Sembrano esclusi, almeno sinora, danni al materiale cartaceo dell’Istituto mentre i vigili del fuoco hanno messo in sicurezza l’edificio.