E’ in Umbria la prima missione della Commissione parlamentare d’inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati. Una delegazione, guidata dal presidente Stefano Vignaroli, visiterà domani e dopodomani, 26 e 27 febbraio, Terni e Orvieto. Nelle prossime settimane la Commissione ecomafie sarà poi anche nell’area di Perugia.

Il programma della missione prevede sopralluoghi al sito di Terni-Papigno, ai termovalorizzatori di Terni e alla discarica Le Crete di Orvieto, insieme ad audizioni di rappresentanti istituzionali, associazioni di cittadini e aziende.

La Commissione si era già occupata di alcune criticità riguardanti l’Umbria nella scorsa legislatura.