“Il primo marzo sarò a Roma al concerto di Emma Marrone al Palalottomatica e, se lo staff me lo permetterà, le consegnerò l’invito ufficiale a venirci a trovare ad Amelia”.

Lo annuncia il sindaco, Laura Pernazza, dopo le polemiche nate dal commento sessista postato su Facebook da un consigliere comunale della maggioranza, Massimiliano Galli della Lega, nei confronti della cantante. “Le porterò anche un pensiero a nome della città, per farle capire che Amelia non corrisponde all’immagine uscita in questi giorni, ma che è tutta un’altra cosa”, continua il sindaco, che prende le distanze dal consigliere.

Dopo l’espulsione decisa dai vertici regionali della Lega, anche il gruppo consiliare Per Amelia, a cui era iscritto Galli, ha preso lo stesso provvedimento nei suoi confronti.