Sono stati sorpresi a bordo di un’ auto rubata, un romeno di 34 anni e un moldavo di 25 arrestati la scorsa notte dai carabinieri di Orvieto durante un controllo.

Il mezzo è stato bloccato a circa 300 metri dal luogo in cui la sera prima il proprietario l’aveva parcheggiato, dunque – spiega l’Arma – sono emersi gravi indizi a carico dei due uomini a bordo, uno dei quali privo di patente di guida.

I due, residenti ad Orvieto ed entrambi già inquisiti in passato, sono stati arrestati in flagranza di reato per furto aggravato in concorso. I militari non escludono che abbiano potuto compiere altri furti dello stesso genere.