Due imprenditori del ternano, il 48enne Enzo Pepperosa di Acquasparta ed il 53enne Marcello Pantella di Montecastrilli, sono morti, stanotte, in un incidente stradale mentre stavano percorrendo l’autostrada A1. I due uomini viaggiavano a bordo di un Fiat Ducato, quando il veicolo si è schiantato contro un Tir fermo in una piazzola di sosta.

L’incidente è accaduto poco dopo le 3 sull’autostrada Milano-Napoli, in direzione sud, all’altezza di Correggio, nel tratto tra il casello di Reggio Emilia e l’allacciamento tra l’A1 e l’A22 del Brennero. L’autista del Tir è rimasto ferito.

Grande dolore per quanto accaduto viene espresso dalla Confartigianato di Terni che ricorda le due vittime per la loro dedizione al lavoro e alla famiglia, “caratteristiche – dice l’associazione – che contraddistinguono l’imprenditore artigiano”.