Non c’è stata la grande nevicata attesa sull’Umbria. Durante la notte, complice un leggero rialzo delle temperature minime, le precipitazione a carattere nevoso si sono infatti concentrate solo a quote superiori ai 600-700 metri, mentre in pianura – come nella zona del folignate dove erano attese abbondanti al punto che il sindaco aveva deciso la chiusura delle scuole – durante la notte è caduta solamente un pò di neve mista ad acqua.

Imbiancati invece i valichi dell’Appennino umbro-marchigiano e il passo della Somma, tra Spoleto e Terni. Secondo quanto riferito dalla Polizia Stradale, non risultano esserci problemi alla viabilità sulle principali strade della regione.