Nevica su alcune zone della provincia di Terni e qualche fiocco è caduto anche sul capoluogo.

Le zone maggiormente interessate ai fenomeni sono quelle del monte Peglia e di Montecchio, dove vengono registrati dai cinque ai dieci centimetri di neve.

Il sindaco di San Venanzo, Marsilio Marinelli, ha emesso un’ordinanza di chiusura delle scuole per oggi.

I mezzi della Provincia di Terni sono al lavoro per rimuovere la neve dalle carreggiate ed assicurare i necessari livelli di sicurezza e percorribilità.

Neve, pur se con minore intensità, si registra anche nel narnese-amerino e in alcune zone fra Montecastrilli ed Acquasparta, soprattutto oltre i 400-500 metri.

La situazione – rende ancora noto l’ente – è al momento sotto controllo e non risultano particolari criticità. Tutte le squadre di pronto intervento sono allertate e in attività, in caso di necessità.

Visto il Bollettino di criticità emesso dalla Regione Umbria, a causa delle avverse condizioni meteo previste sul territorio comunale, il sindaco di Orvieto Giuseppe Germani ha emesso l’ordinanza di chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado nel territorio comunale dalle 14 di oggi, 22 gennaio. Lo stesso provvedimento di chiusura delle scuole per precipitazioni nevose, è stato assunto anche dai sindaci di Montecastrilli, Fabio Angelucci, di Avigliano Umbro, Luciano Conti e Parrano, Valentino Filippetti.

A Foligno saranno invece chiuse domani tutte le scuole, pubbliche e private, di ogni ordine e grado. Il provvedimento è stato adottato dal sindaco, Nando Mismetti, con un’ordinanza.