Sotto l’effetto della droga minaccia i genitori con un coltello e danneggia la macchina del padre: ventenne arrestato a Perugia dalla polizia per tentata estorsione, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

Giunti sul posto in seguito a una richiesta di aiuto, i poliziotti hanno appurato che poco prima il giovane, a seguito di una lite con i propri genitori per motivi economici, li aveva minacciati con un grosso coltello da cucina, intimando loro di consegnargli del denaro e l’auto di famiglia. I genitori del giovane, nel tentativo di disarmarlo, sono rimasti lievemente feriti, riuscendo alla fine a togliere il coltello dalle mani del figlio, il quale, per tutta risposta, ha impugnato un bastone e ha danneggiato l’auto di famiglia.

Il ventenne, anche in considerazione del suo forte stato di agitazione, è stato sottoposto ad accertamenti sanitari che – riferisce la questura – avrebbero evidenziato l’assunzione di sostanze stupefacenti.