Ha preso servizio stamani presso la Prefettura di Terni, il nuovo capo di gabinetto individuato dal prefetto Paolo De Biagi. E’ il viceprefetto aggiunto, Walter Pennestrì, 39enne messinese, laureato in

giurisprudenza con frequentazione della Scuola di specializzazione per le professioni legali. Proviene dalla prefettura di Pisa, dove si è occupato di sistema sanzionatorio amministrativo, contenzioso, rappresentanza in giudizio, cittadinanza e immigrazione.

Il dirigente prende il posto di Emanuele D’Amico, recentemente promosso vice prefetto ed ancora in servizio presso la prefettura ternana, in attesa di essere assegnato ad altra sede per svolgere un incarico adeguato alla nuova qualifica conseguita.

Nell’accogliere a Terni il nuovo capo di gabinetto – spiega una nota di Palazzo Bazzani – il prefetto De Biagi si è detto certo che il dottor Pennestrì “saprà mettere al servizio della sede di Terni le sue particolari qualità professionali e umane nel delicato incarico affidatogli”.