“Finalmente l’Anas ha presentato un programma sul ripristino della statale 685 che collega Norcia al versante marchigiano che porta al Piceno ed è ancora più importante il fatto che è scongiurata l’ipotesi di una nuova chiusura del tratto”: a dirlo è stato il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno, all’indomani del vertice in prefettura che si è svolto ad Ascoli Piceno.

“Un programma sollecitato a più riprese ma che presenta ancora luci e ombre” ha sostenuto ancora il sindaco. “Abbiamo però chiesto e ottenuto – ha aggiunto – la rimodulazione delle fasce orarie nel più breve tempo possibile e l’apertura 24 ore su 24, concessa solo a partire da aprile 2019, salvo eccezioni, e fino a quella data solo in determinati periodi”.