Sono in corso indagini dei carabinieri della compagnia di Orvieto sulla rapina avvenuta nel pomeriggio di venerdì in un compro oro di Fabro.

Due – secondo quanto si apprende – le persone che, a volto scoperto e con una pistola (non si esclude fosse giocattolo), hanno intimato al proprietario dell’attività di consegnare gioielli e valori. Il bottino è in corso di quantificazione, ma sarebbe di diverse decine di migliaia di euro.

Gli investigatori non escludono inoltre che ad attendere i due in auto fuori dal negozio ci fosse un complice.

Le indagini si avvalgono anche delle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza della zona.