È stata firmata a Bastia Umbra, durante l’edizione speciale sul sisma 2016 di Expo Emergenze 2018, la convenzione per l’attuazione del sistema integrato regionale di protezione civile tra Regione Umbria e Anci Umbria. “Il protocollo – ha spiegato il presidente di Anci Umbria, Francesco De Rebotti – va a stabilizzare un percorso già attivo in questi anni e crea un sistema integrato di intervento nel momento dell’emergenza”.

L’accordo delinea i quattro settori di azione sui quali i due enti lavoreranno insieme. “I primi due settori sono l’assistenza dell’Anci ai Comuni, sia durante la programmazione – ha continuato De Rebotti – sia per quanto riguarda la formazione del personale che si occupa di protezione civile all’interno degli uffici comunali. Poi c’è la parte comunicativa, cioè come diffondere tra i cittadini e le imprese le comunicazioni nei momenti di emergenza ed infine, ultimo aspetto, quello che riguarda la gestione vera e propria dell’emergenza”.