“Testimonianze come quella della signora Luisa, che in occasione della festa per i suoi 107 anni ha voluto ringraziare tutti coloro che operano, a vario titolo nel mondo della sanità umbra, ci incoraggiano a continuare, ancor più convintamente, ad investire risorse e programmare azioni per interventi finalizzati a promuovere l’invecchiamento attivo, nonché a riconoscere e a valorizzare il ruolo delle persone anziane nella comunità regionale”.

Lo ha detto l’assessore regionale alla Salute, Luca Barberini, cogliendo l’occasione di una lettera con la quale la signora Luisa Zappitelli, di Città di Castello, ha voluto ringraziare gli operatori sanitari dopo essere stata operata con successo al femore all’ospedale della sua città. Barberini, ringraziando a sua volta la signora Luisa per la sua gentilezza, ha inteso rendere noto che “al primo gennaio 2018 in Umbria su 223.225 anziani (circa il 25,2% della popolazione), ben 281 hanno più di 100 anni”.