Due giovani sono stati scoperti e denunciati dalla polizia, all’interno di un edificio abbandonato, nel parco Chico Mendez, a Perugia. Alla vista degli agenti uno dei due, un ventenne marocchino, ha tentato la fuga salendo sul tetto dello stabile.

Il giovane è stato inseguito e bloccato poco dopo. L’altro denunciato è un uomo di 36 anni, tunisino, scovato mentre si nascondeva dietro a una colonna nel sottotetto dell’edificio.

Quest’ultimo, irregolare sul territorio nazionale, con numerosi precedenti di polizia, è stato denunciato in stato di libertà per invasione di terreni o di edifici e per il reato di inottemperanza all’ordine del questore di lasciare il territorio nazionale. Il marocchino, regolare sul territorio nazionale, e anch’egli noto alle forze di polizia, dovrà anche rispondere di resistenza a pubblico ufficiale.