Sono davvero numerosi gli interventi messi in atto dai vigili del fuoco su gran parte della provincia di Perugia – a causa del maltempo – ma la situazione non presenta al momento particolari emergenze. La zona più colpita risulta essere quella dello spoletino. I vigili del fuoco sono al lavoro soprattutto per rimuovere alberi e rami caduti sulle strade a causa del vento. Interessati anche altri centri della provincia. A Castel Ritaldi i vigili del fuoco hanno portato in salvo il cane di un cacciatore che era finito in un pozzo.

Analoga situazione nel ternano dove – complessivamente – si sono contati oltre 50 interventi effettuati dai pompieri del comando provinciale. Soprattutto per allagamenti causati dalla violenta pioggia, ma anche per la rimozione di alberi e rami pericolanti. Il forte vento della notte ha abbattuto anche pali delle linee telefoniche e dell’energia elettrica.

In azione, a Terni, anche il personale della Protezione civile comunale, per liberare le strade allagate. Particolari criticità si sono registrate nel sottopasso di viale Breda, in via Bramante, a Ponte le Cave, in via Lessini e in via Giandimartalo di Vitalone.