Sono diverse le iniziative che anche la Regione Umbria ha organizzato in occasione del secondo anniversario degli eventi sismici dell’ottobre 2016 che colpirono Norcia e la Valnerina; eventi che si svolgeranno già a partire dai prossimi giorni e nel corso del mese di novembre. Sono in programma, infatti, molti eventi a Cascia, Preci, Norcia ed in altri comuni del “cratere”, per confrontarsi sui diversi aspetti legati soprattutto al tema della ricostruzione, ad iniziare dalla stessa recente legge regionale in materia, approvata dall’Assemblea legislativa dell’Umbria, che sarà oggetto di incontri e confronti.

Per lunedì 29 ottobre la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, accoglierà a Preci, insieme al sindaco, Pietro Bellini, alle ore 9.30, il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Vito Crimi, il direttore del Dipartimento nazionale di Protezione civile, Angelo Borrelli, presso il “Centro Caritas” per un incontro con la comunità locale.

Successivamente è prevista a Castelluccio di Norcia, alle ore 11, l’inaugurazione della struttura per la delocalizzazione temporanea delle attività economiche di ristorazione della frazione, cui parteciperanno, tra gli altri, anche il sottosegretario Crimi, il direttore del Dipartimento di Protezione civile Borrelli, la presidente della Regione Marini, il vice presidente, Fabio Paparelli, il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno.

Martedì 30 ottobre, tra le tante iniziative in ricordo della forte scossa di magnitudo 6.5 delle ore 7,41, è prevista l’inaugurazione della mostra “HeartQuake” che, dopo essere stata esposta a Bruxelles nella sede del Comitato delle regioni e delle città d’Europa, sarà allestita a Norcia, presso la “galleria commerciale” (area industriale). L’inaugurazione è prevista alle ore 9.30 e vi parteciperanno la presidente della Regione Marini, il vice presidente Paparelli, insieme allo stesso sindaco di Norcia Alemanno.

Alle ore 10, sempre presso la “galleria commerciale” si terrà la presentazione del numero della rivista “Riflesso”, dedicato al tema dell’architettura di emergenza, e l’edizione 2018 di Expo emergenze, che si terrà a Bastia Umbra dal 16 al 18 novembre prossimi. Nell’ambito di questa iniziativa la presidente Marini, insieme agli altri rappresentanti della Giunta regionale, terrà una conferenza stampa nel corso della quale sarà illustrato il report a due anni dal sisma.

Sempre martedì 30 ottobre, alle 19 a Cascia nella Basilica di Santa Rita si terrà la Messa “per fare memoria e per ripartire dopo il sisma 2016”, officiata dal Rettore Padre Bernardino Pinciaroli.