Due giovani romene, di 22 e 24 anni, provenienti da un campo nomadi di Napoli, sono state denunciate per furto in abitazione in concorso, per aver raggirato un 92enne. A bloccarle sono stati gli agenti della Squadra Volante del Commissariato della città del Duomo, intervenuti su segnalazione dei vicini di casa dell’anziano che avevano notato le due giovani aggirarsi nel cortile condominiale.

Con la scusa di ricevere informazioni, poter bere un bicchiere d’acqua e andare in bagno, una delle due si era impossessata di 25 euro sottratti dal portafogli del 92enne lasciato sul mobile vicino al bagno stesso. Entrambe sono risultate gravate da precedenti penali per reati contro il patrimonio e colpite da un recente divieto di ritorno dal Comune di Trieste.