Proseguono i lavori di risanamento del tratto umbro della E45 dove l’Anas sta realizzando interventi per un investimento complessivo di oltre 65 milioni di euro.

Da domani, 11 ottobre, i lavori interesseranno la strada statale 675 “Umbro laziale” (Terni-Orte) nel tratto compreso tra l’innesto tra la 3bis-statle 675 (uscita Perugia-Cesena) e lo svincolo di Narni scalo-San Gemini.

Il transito – riferisce l’Anas – sarà consentito a doppio senso di marcia su un’unica carreggiata mentre, nella prima fase del cantiere, saranno temporaneamente chiuse le rampe che consentono l’immissione in direzione Orte-Terni per il traffico proveniente da Perugia-Cesena nonché dalla zona industriale.

La riapertura è prevista a partire dai primi giorni di novembre, mentre il completamento dell’intero cantiere è previsto entro il 10 dicembre.