Alcuni cestini dei rifiuti sono stati divelti, la scorsa notte, nella zona di piazza Vittoria, a Spoleto, dove è stato anche scaraventato a terra un raccoglitore in cemento. La notizia giunge dal Comune che presenterà denuncia contro ignoti per danneggiamento al patrimonio.

Un sopralluogo per accertare i danni è stato compiuto dalla polizia municipale, insieme all’assessore ai Lavori pubblici Angelo Loretoni e quello all’Ambiente Maria Rita Zengoni. Nei giardini di piazza Vittoria – ha ricordato il Comune di Spoleto – era stata recentemente completata la pulitura della fontana, tornata funzionante, oltre alla sistemazione degli arredi.

Per l’amministrazione comunale spoletina “si tratta dell’ennesimo caso di atti di vandalismo in aree pubbliche contro il patrimonio e contro i servizi igienici pubblici che sono ormai sistematicamente oggetto di devastazione”.