Con un comunicato le RSU dell’Ilserv rendono noto di una tragedia sfiorata in fabbrica ecco il comunicato – “Le RSU dell’ILSERV, denunciano l’ennesimo incidente sul lavoro al reparto Metal Recovery che poteva comportare un infortunio, per fortuna scampato. Nonostante l’azienda in riunioni ufficiali abbia dichiarato che l’impianto è dotato di tutte le misure di sicurezza necessarie, le RSU dell’ILSERV hanno più volte fatto notare la pericolosità dell’impianto stesso. Dopo l’incidente, che poteva avere conseguenze ben più gravi, su richiesta delle Rsu è avvenuto un incontro con la Direzione della Produzione e l’ente Sicurezza, per analizzare quanto accaduto. Le RSU dell’ILSERV, dopo un approfondita discussione, hanno preteso ed ottenuto il fermo dell’impianto fino alla sua completa messa in sicurezza, garantendo ai lavoratori la possibilità di recarsi al lavoro. Come RSU dell’ILSERV, dichiariamo da subito che non sono più ammissibili dichiarazioni di “buone intenzioni” da parte dell’azienda. Dall’incontro già in programma per domani mattina tra RLS e Azienda, pretenderemo risposte chiare ed esaustive rispetto alle problematiche che verranno affrontate. Per quanto detto sopra, come RSU/RLS dell’ILSERV ci riserviamo di intraprendere tutte le azioni necessarie.”