VAL BODENGO (SO) – Un ragazzo di Terni si è fatto male oggi mentre praticava canyoning  nella zona del Bodengo 3. È caduto per una ventina di metri e ha riportato traumi alla testa e agli arti inferiori. Era con un gruppo di amici, che hanno dato l’allarme. Sul posto una quindicina di tecnici della stazione di Chiavenna, VII Delegazione del Cnsas, con il Sagf Guardia di finanza, i Vigili del fuoco e l’elisoccorso da Brescia. L’uomo un 48enne di Avigliano Umbro è ricoverato nell’ospedale bresciano le sue condizioni non sarebbero gravi.