Le attività dell’associazione I Pagliacci, nata anni fa per rendere meno doloroso il ricovero dei bambini nel reparto di pediatria dell’ospedale di Terni, si sono moltiplicate. I volontari guidati da Alessandro Rossi sono impegnati a fianco degli anziani ospiti delle case di riposo, dei bambini del centro Baobab, degli studenti e di chiunque sia in difficoltà. Un impegno ulteriore viene richiesto dopo l’apertura della “Casa dei Pagliacci” a Città Giardino, luogo inclusivo che offre una serie di attività per bambini e famiglie. “Per portare avanti le tantissime attività dell’associazione c’è bisogno di nuovi volontari motivati e
preparati a dovere” dice Alessandro Rossi, che sta organizzando il corso di formazione per aspiranti Pagliacci. “Il corso sarà gratuito – aggiunge – e chi partecipa deve tener presente che far ridere i bambini
malati e chi è in difficoltà non è uno scherzo: occorrono disponibilità e professionalità e la motivazione a compiere un lavoro su se stessi, disponibilità alle attività relazionali, al contatto fisico, a lavorare scalzi, a mettersi in gioco in un percorso di gruppo”. Il corso si terrà nell’area lab del Caos a Terni. Per aderire basta inviare una mail, entro domenica 23 settembre, a info@ipagliacci.org, mettendo
una descrizione di se stessi e le esperienze svolte nel volontariato. Il corso, a cura di Simona Troiani, si terrà a ottobre.