Controlli antidroga degli agenti della Polizia di Stato del commissariato Casilino in via Giacinto Camassei a Tor Bella Monaca . Hanno notato i movimenti sospetti di un giovane pusher che riforniva i clienti in strada e poi si approvvigionava in un vicino appartamento. Così i poliziotti hanno dapprima fermato il cliente, verificando l’effettivo acquisto di stupefacente, nella fattispecie cocaina, poi hanno effettuato la perquisizione nell’appartamento. In casa oltre a L.A., romano di 21 anni, i poliziotti hanno trovato G.V., noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti specifici in materia di stupefacenti insieme alla compagna, una ragazza di origine ucraina di 22 anni . Al termine della perquisizione gli agenti hanno rinvenuto 1800 euro in contanti e oltre 50 grammi di cocaina . I tre sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso tra di loro.