Paura nel centro storico di Roma. Poco prima delle 15 si è schiantata in terra la gran parte del tetto della chiesa di San Giuseppe dei Falegnami, in Clivio Argentario, costruita tra la fine del ’500 e l’inizio del ’600 a due passi dal Campidoglio e da via dei Fori Imperiali. E’in pieno centro storico, in una delle zone più visitate dai turisti di tutto il mondo. Il luogo di culto al momento del crollo era chiuso al pubblico e non risultano persone ferite dal cedimento.