Un grave lutto ha colpito il mondo progressista ternano, ieri intorno alle 15,30 e’ venuto a mancare un carissimo amico della nostra emittente e della nostra cooperativa, …Giorgio Di Pietro. Giorgio e’ morto dopo una lunga malattia che ha combattuto con tenacia e fiducia fino alla fine.
Giorgio Di Pietro era nato a Narni il 24 settembre 1948 e fin da giovanissiomo ha saputo impegnarsi per i diritti dei piu’ deboli.
Di Pietro e’ stata una figura di primo piano nelle lotte di progresso della citta’ di Terni e nelle fila del Partito comunista di cui ha seguito le successive evoluzioni politiche. Lo ricordiamo tra i protagonisti del “Doposcuola” al Quartiere Metelli e poi dalla meta’ degli anni settanta  responsabile per il PCI della Zona dell’Amerino fino a divenire membro della segreteria provinciale della Federazione del PCI. Di Pietro ha avuto importanti incarichi pubblici come ad es. quello di presidente della Azienda Ospedaliera ternana. Lo ricordiamo tutti noi con grande spirito di amicizia e fraternita’ politica ed anche la nostra esperienza di comunicazione ha avuto la fortuna del suo sostegno e dei suoi consigli.
Come nella politica e nell’impegno civile, Giorgio Di Pietro ha saputo, anche nel lavoro privato dimostrare le sue tante qualita’ di impegno e di direzione.