Il reparto Tutela Ambiente del XI Gruppo Marconi ha denunciato B.P., cittadino di nazionalità extracomunitaria di 64 anni, a seguito dell’incendio scoppiato martedì 21 agosto a via Belluzzo #municipio11, zona Magliana.

Le attività di indagine condotte dalla Polizia Locale hanno permesso di accertare la condotta illecita posta in essere dall’uomo, proprietario dell”area adiacente in cui era divampato l’incendio. Lo stesso aveva creato un deposito illegale all’interno di un terreno privato, accumulando rifiuti consistenti in: parti di lavatrici, caldaie, condizionatori, lamiere e reti metalliche. Nel corso delle verifiche, gli operanti hanno potuto rilevare anche alcune opere abusive eseguite da B.M. nella sua proprietà.

Gli agenti hanno sequestrato la parte di terreno incriminata e avviate le procedure per la bonifica. L’uomo è stato denunciato non solo per i reati ambientali commessi: dalla realizzazione di un deposito di rifiuti all’aver causato l’illecita combustione degli stessi, ma anche per gli illeciti riscontrati in materia edilizia.