Nessun problema per la staticità del viadotto sulla E45 in corrispondenza dell’innesto del raccordo Perugia-Bettolle, in località Ponte San Giovanni di Perugia, e per quello Toano, sulla statale 675 a Terni: lo precisa l’Anas dopo che alcune foto sono circolate sui social e pubblicate da alcuni mezzi d’informazione.

La società ha spiegato che “le immagini in cui è parzialmente visibile l’armatura in ferro mostrano il fisiologico deterioramento degli strati superficiali del calcestruzzo, causato dagli agenti atmosferici, che non influisce sulla staticità. gli interventi di risanamento – ha aggiunto l’Anas – sono programmati nell’ambito delle normali attività di manutenzione straordinaria. Nel caso del viadotto di Ponte San Giovanni gli interventi sono già appaltati e saranno avviati a fine settembre. Analoghi interventi sono stati già eseguiti su altri, come quello della E45 a Collestrada sul quale stanno circolando immagini precedenti l’esecuzione dell’intervento di risanamento, completato nel 2017″.