L’assessore all’Ambiente del Comune di Terni, Bedetta Salvati informa che “a seguito della comunicazione dell’Arpa Umbria pervenuta oggi, risultano superate le non conformità relative al parametro microbiologico ‘escherichia coli’ riscontrato presso la stazione del Centro urbano del Lago di Piediluco”.

I risultati analitici ottenuti sui campioni prelevati nei due punti presi in esame evidenziano, infatti, valori inferiori al limite fissato dalla normativa.

“Come dichiarato dall’Arpa l’evento può considerarsi come inquinamento di breve durata”.

“L’ordinanza emanata venerdi scorso, 10 agosto, dal Sindaco Leonardo Latini – sottolinea l’Assessore Benedetta Salvati – è da considerarsi automaticamente decaduta”.