E’ stata sciolta la seduta del Consiglio Comunale convocata per venerdi pomeriggio. Dopo il rinvio di ieri, nemmeno oggi c’è stata l’elezione dei presidenti e dei vicepresidenti delle commissioni. La seduta è stata sciolta dal presidente del consiglio comunale Francesco Maria Ferranti dopo appena 2 minuti a causa dell’istruttoria relativa alla richiesta di accesso agli atti per la verifica di presunte incompatibilità proposta dal consigliere Orsini e che non è ancora conclusa. Il segretario comunale Aronica ha tirato in ballo l’articolo 21 lettera A comma 1 del regolamento comunale in base al quale tutti gli atti votati sarebbero stati illegittimi. L’istruttoria è relativa alla presunta posizione irregolare di alcuni consiglieri comunali per il mancato pagamento di multe e Tari.

video proteste https://youtu.be/cDHILIZsyiE

video proteste 2 https://youtu.be/6EGcJltncH4

dichiarazioni Valdimiro Orsini https://youtu.be/9Pn0up8b0P8