Gli agenti della Questura di Terni hanno arrestato un 32enne gambiano, in Italia in virtù di una richiesta di asilo, per resistenza a Pubblico Ufficiale e denunciato in stato di libertà per danneggiamento.

L’uomo, in preda ai fumi dell’alcol, ha infatti dapprima danneggiato delle auto parcheggiate nel centro cittadino e poi è entrato in pub dove ha chiesto da bere. Al rifiuto del titolare, ha iniziato a spaccare delle bottiglie e ad inveire contro i presenti.

Gli agenti di Polizia, uno dei quali è rimasto leggermente contuso e giudicato guaribile in 5 giorni, hanno faticato non poco a calmarlo e a contenere la sua azione.