Nella notte di mercoledì  al Grand Hotel Elite di Cascia dove la Ternana si trova in ritiro pre-campionato, per cause accidentali del sangue ha iniziato a fuoriuscire abbondantemente dalla gamba di un dipendente dell’albergo. Una vecchia ferita riaperta proprio nel punto più delicato, quello dove scorre l’arteria femorale. Solo l’intervento immediato dell’equipe medica della società rossoverde, in particolare il dottor Michele Martella e il dottor Daniele Marchetti, allertati dall’addetto stampa Lorenzo Modestino che si trovava nella hall,, nonostante l’ora tarda hanno salvato la vita al ragazzo bloccando l’emorragia in attesa dell’ambulanza.