Sono diverse decine gli interventi messi in atto dai vigili del fuoco in gran parte dell’Umbria per il violento temporale della notte scorsa. Particolarmente interessata la zona dell’orvietano. I pompieri sono dovuti intervenire per la rimozione di alberi e rami caduti per il vento, ma anche per ripristinare la normalità in sottopassi e scantinati allagati dalla pioggia.

Nell’orvietano, soprattutto nell’area di Porano al confine con il Lazio, le piante divelte dal forte vento hanno colpito anche un’auto e la facciata di una casa, fortunatamente senza conseguenze per le persone. Vigili del fuoco al lavoro, per gli stessi motivi, anche nell’amerino.

In provincia di Perugia gli interventi si sono invece concentrati tra Foligno, Spoleto, la zona del Trasimeno e il tuderte. Anche in questo caso i vigili del fuoco non hanno segnalato situazioni particolarmente complesse.